Come lavare i denti - Dentista Zanchetta Orbassano Torino

Alcuni utili consigli del Dott. Rudi Zanchetta.

Quando lavare i denti?

Sarebbe buona abitudine lavare i denti dopo i pasti e andrebbe fatto almeno due volte al giorno, dopo la colazione e prima di andare a dormire.

E’ meglio aspettare almeno 30 minuti dopo il pasto se sono stati consumati cibi o bevande contenenti acidi (esempio: agrumi, vino e succhi di frutta), perché spazzolare i denti mentre gli acidi stanno ancora potenzialmente attaccando lo smalto potrebbe danneggiarli. Quando non si può attendere mezz’oretta è consigliabile iniziare il lavaggio sciacquando la bocca con dell’acqua per un paio di volte, questo per ridurre l’effetto degli acidi.

Per quanto tempo lavare i denti?

Ogni volta che si lavano i denti, bisognerebbe cercare di spazzolare per almeno due minuti, ma non sarebbe sbagliato arrivare fino a tre minuti, specialmente quando si utilizza uno spazzolino manuale.

Come spazzolare i denti?

Lo spazzolino non va scelto a caso, ma in modo che la testina e il tipo di setole (esempio: setole medie, setole morbide, etc.) siano adatte alla nostra bocca, per consentirci di raggiungere facilmente tutti i punti.

Quando si utilizza uno spazzolino manuale è importante effettuare uno spazzolamento verticale, dalla gengiva verso il dente, senza premere troppo forte. Ricordiamoci sempre di spazzolare anche l’interno della dentatura, la parte posteriore e di raggiungere anche gli spazi interdentali. Infine, delicatamente, spazzoliamo anche la lingua e l’interno delle guance, perché pure qui si depositano i batteri, che favoriscono anche i cattivi odori!

Come si usa il filo interdentale?

Il filo interdentale è molto utile per eliminare i residui di cibo e gli accumuli di placca nei punti interdentali dove non arriva lo spazzolino e va utilizzato una volta al giorno.

Per usarlo correttamente e senza farci male, dobbiamo avvolgere le due estremità del filo interdentale attorno al dito medio di ciascuna mano, lasciando un paio di centimetri per inserirlo fra dente e dente, poi, procediamo pulendo sotto il bordo gengivale sfregando delicatamente; immaginiamo di voler trascinare via dello sporco dalla parete del dente, operando però senza aggredire o tagliare la gengiva vicina!

Chi scrive

Una corretta igiene della bocca è fondamentale per avere denti più sani, per questo noi dello Studio dentistico Zanchetta & Partners dedichiamo molto tempo ad insegnare ai nostri pazienti come farla. Se hai bisogno di chiarimenti siamo a tua disposizione, 011.903 10 29 oppure info@dentistazanchetta.it.

Lascia un commento